Get Adobe Flash player

moda

Trama Aurunca

Trama Aurunca emozioni e creatività di un territorio è il titolo della mostra che dal 10 al 30 aprile è possibile visitare al Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari a Roma nel quartiere EUR.

L’intreccio della “stramma”, pianta selvatica tipica dei monti Aurunci è il filo conduttore di uno straordinario percorso dove ciuffi d’erba falciata e quasi ancora accarezzata dal vento e illuminata dal sole ci introduce in sale dove sono esposti preziosi monili, fantastici vestiti sono pronti a sfilare sulla passerella della moda, specchi e vasi sono catturati da quest’intreccio avvolgente.

Tutto è stato realizzato con la stramma, un’erba perenne della famiglia delle graminacee, molto resistente conosciuta sin dall’antichità. Questo territorio in provincia di Latina ha assunto il lavoro dello stramannaro come parte della propria economia, attingendo e Continua a leggere

Diana Vreeland after Diana Vreeland

Diana Vreeland fotografata da Richard Avedon

La mostra Diana Vreeland After Diana Vreeland, curata da Judith Clark  e Maria Luisa Frisa, è la prima grande mostra – dopo la retrospettiva curata da Richard Martin e Harold Koda nel 1993 al Metropolitan – che riflette sulla complessità del lavoro della Vreeland, individuando gli elementi della sua grammatica. In questa direzione il titolo sta ad indicare la necessità oggi di decontestualizzare i pezzi che compongono la sua caleidoscopica carriera per riconnetterli in una nuova lettura interpretativa. La mostra cerca di restituire il magnifico incedere con cui la Vreeland ha attraversato la moda del Novecento prima negli anni di “Harper’s Bazaar” e “Vogue” poi nel suo ruolo di special consultant per il Costume Institute del Metropolitan Museum of Art di New York: non solo un percorso Continua a leggere