Get Adobe Flash player

Tintura Naturale

Naturalis Tinctura a Como

Nelle sale del Museo didattico della seta di Como, dedicate alle mostre temporanee, fino al 28 Febbraio 2018, è possibile osservare il lavoro di ricerca pluriennale svolto da Stefano Panconesi e Sissi Castellano per la riscoperta dell’uso della tintura con prodotti naturali.
All’interno del Museo, nella mostra permanente,  vi era già una sala con macchinari un tempo usati a tale scopo, ma questo nuovo allestimento accosta in modo elegante campioni di filati naturali e Continua a leggere

Boro, poesia ed arte del riuso

boro

BORO, antica tecnica giapponese del rappezzo con tessuti riciclati, ritinti in un tino di indaco naturale – workshop di 3 ore presso Associazione Colore e Tintura Naturale Maria Elda Salice, via Gallarate 49 – Milano
organizzato in occasione dell’assemblea annuale del Coordinamento Tessitori

– Caratteristiche della colorazione all’indaco e del rappezzo con tecnica boro.
– Montaggio di un tino naturale all’Indaco e tintura di tessuti in fibra vegetale (lino, canapa, cotone, iuta, ecc…).
– Esempi di oggetti tessili realizzati presso l’Associazione
– Le regole ed i consigli per la composizione di un piccolo pannello boro personale.

Viene richiesto ai partecipanti di portare piccoli pezzetti di tessuto naturale non tinto, anche già usato e con armature semplici o dalla texture interessante, da utilizzare per la tintura.

Vi potranno partecipare Continua a leggere

L’Alchimia del Colore al Museo Mocenigo (VE)

Stefano Panconesi, Sissi Castellano, Chiara Squarcina

Stefano Panconesi, Sissi Castellano, Chiara Squarcina

Un titolo intrigante per una mostra tutta da godere: la ricerca, la passione di molti anni sono concentrati nella White Room, un nuovo spazio al piano terra del Museo di Palazzo Mocenigo a Venezia (S.Stae), spazio restaurato grazie alla Società Mavive.
Il bianco dei muri sottolinea la gamma di colori dei tessuti appesi mentre nelle bacheche delle ciotoline in vetro raccolgono gli estratti dei colori; nelle ampolle di vetro, anch’esse appositamente realizzate a Murano, sono racchiuse le materie prime vegetali e minerali all’origine dei processi di colorazione dei diversi tessuti (cotone, lana, lino, seta). Continua a leggere