Get Adobe Flash player

Arte Tessile

Inquietudini ed esplorazioni: Miniartextil 2017

Florence Wang – The borderline of insanity

Fino al 26 Novembre, la suggestiva ex chiesa di San Francesco, in Largo Spallino 1 a Como, ospita la XXVII edizione di Miniartextil, tema, quest’anno Borderline, linea di confine.
Un tema aperto, interpretabile secondo più declinazioni, come ogni buon tema, del resto, deve permettere.

Ovvia, forse, un’interpretazione basata sull’attualità: le migrazioni sono il tema di questi mesi, Como è poco distante dal confine svizzero.

Meno immediato è notare, come fa Femke Speelberg, associate curator del MET di New York, in uno dei testi introduttivi al catalogo, come “Attraverso il processo di inclusione ed esclusione, i confini rafforzano il contrasto fra il conosciuto e l’ignoto, l’indigeno e l’esotico, il centro e la periferia, il bene e il male. Sperimentare questi contrasti, stimola la curiosità e la meraviglia, ovvero la condizione ideale nella quale nascono la scienza e l’arte nelle loro forme più libere.” Continua a leggere

Intermezzo: una mostra frizzante inaugura un nuovo spazio a Milano

Intermezzo, mostra concorso di paper & tessile art, è aperta ancora per qualche giorno ( fino al 14 ottobre per l’esattezza) nel nuovo spazio di LeLaBò, un gruppo di creative milanesi legate all’Accademia di Brera.

Si trasferirà poi nella sede del vicino Spazio Teatro89

La mostra, organizzata a partire da un bando promosso nei mesi estivi, presenta lavori di formato 20×20 a tema “messa in scena dal bianco al nero”. Circa una trentina i lavori selezionati – Continua a leggere

Intrecci del Novecento alla Triennale di Milano

Copertina del catalogo

Dal 12 Settembre 2017 fino all’8 Ottobre presso La Triennale di Milano, Via Alemagna (Fermata Metro Cadorna) è visitabile con ingresso gratuito, negli orari di apertura questa grande rassegna di opere tessili organizzata dal gallerista Moshe Tabibnia. La qualità ed il numero delle opere necessita di un tempo adeguato per la visita che permette di “toccare con mano” alcune delle opere tessili più significative realizzate nello scorso secolo in Italia. Nel voluminoso catalogo, acquistabile nel book shop al piano terra, oltre ad una panoramica delle opere in mostra e di altre citate, sono presenti numerosi contributi che consentono di approfondire e riflettere sull’evoluzione dell’arte tessile italiana nel secolo scorso.
Link alla mostra

Inaugurata la 14a edizione di Trame a Corte

Cristina Mariani – Anemocoria

Dal 9 al 20 settembre le splendide sale della Rocca di Sala Baganza ospitano Trame a Corte, mostra concorso di Arazzo e Fiber Art dedicata, quest’anno, al tema del turismo sostenibile e l’integrità ambientale.
Trenta lavori realizzati in diverse tecniche tessili: feltro, stampa, quilting, tessitura, ricamo… e, nelle adiacenti belle sale affrescate, la collezione di lavori donati all’associazione Arcadia dai partecipanti alle edizioni passate.

Belli i lavori, diversi per tecnica e per ispirazione, festosa l’inaugurazione che ha visto molti degli artisti presenti in mostra. Quattordici edizioni sono molte e l’affezione a questo evento è testimoniato dal senso di comunità che Antonia Sorsoli – la gioiosa e vivace organizzatrice dell’evento – ha saputo creare attorno ad esso. Molti dei presenti avevano partecipato a più edizioni ed hanno Continua a leggere

Feltro e Tessitura, in mostra a Cavareno

Svetlana Ospischeva, Un sogno lungo cento anni. Lana, cotone, infeltrimento manuale

Dal 2 al 6 agosto la sala comunale di Cavareno, in Val di Non, ha ospitato Abbraccio di Bosco, una bella mostra concorso di lavori in feltro e tessitura. L’ambiente naturale che circonda il paese alterna di prati per il pascolo e boschi di conifere: un vero abbraccio! 

Una tavola rotonda Continua a leggere

Farkhondeh Shahroudi – Spatial Poetry

Farkhondeh Shahroudi
Villa Romana fellow 2017
25 Maggio – 18 Giugno 2017
Lottozero textile laboratories, via Arno, 10 – Prato

Lottozero, il centro per la ricerca Continua a leggere

Dea Leidi – Fili e Forme

Dea Leidi al telaio

Il ciclo di eventi “Ieri ed oggi: personaggi nella tessitura”, che il Museo dell’Arte della Lana ed il Laboratorio Tramandiamo dedica alle più rilevanti figure del mondo tessile del passato e del presente, giunge al 4° appuntamento con la mostra “Dea Leidi – Fili e Forme” che sarà inaugurata sabato 8 aprile alle ore 16:00 al Museo dell’Arte della Lana.

Dea Leidi è una tessitrice per passione, formata presso le più autorevoli scuole tessili della Toscana; considera i suoi tessuti una sorta di divertissement, tessendo Continua a leggere

Sea States: il feltro interpreta la mutevolezza degli oceani

Bella la mostra allestita dal 24 marzo al 26 maggio allo spazio DHG di via Panconi 15 a Prato.

Fiona Duthie e Yekaterina Mokeyeva, canadese la prima, russa residente in California la seconda, accomunante dall’amore per i paesaggi marini e l’ispirazione all’incessante moto dell’acqua, espongono sei abiti scultura ciascuna e altrettanti ‘frammenti’ in forma di quadro – falde tessili montate su cornici al modo delle tele dipinte – che stabiliscono Continua a leggere

Cividale del Friuli

Panoramica della Mostra

La mostra Il filo racconta … storie tessili curata dall’Associazione culturale “Noi..dell’Arte” di Gorizia invita gli amanti del tessile alla visita di questa cittadina ad una decina di chilometri da Udine.
E’ una città ricca di storia e di natura, di grandi personaggi ed abili artigiani, di passaggio per molti e di vita per altri, con un museo archeologico importante ed un elegante Centro storico.
Le molteplici anime della città ducale si riflettono sul Natisone, testimone immemore delle molte transizioni che fanno grande un luogo.
Proprio il fiume Continua a leggere

“Piccolo Formato” mostra itinerante di Fiber-Art Italiana, ad Este

“Omaggio a Scanavino” di Paulette Peroni 1988

Si è aperta ad Este (Padova) presso il Centro di cultura “La Medusa” questa nuova occasione per ammirare più di cinquanta “minitessili” realizzati da 36 artisti, nella quasi totalità donne.

La mostra vuole ricordare Paulette Peroni che nel 1991 ideò e realizzò a Genova la prima edizione di questa mostra itinerante. È stata riproposta nel 2016 a Castellamonte.

In ogni edizione nuovi artisti sono invitati ad aggiungersi a quelli presenti nelle precedenti edizioni. Ad Este la quasi totalità dei partecipanti Continua a leggere