Get Adobe Flash player

Categorie

Una fondazione per l’arte tessile

Nell’ambito delle iniziative promosse a Venezia per la II^ Biennale del merletto, il 7 Giugno scorso è stata presentata nel Museo di Palazzo Mocenigo la Fondazione Bortolaso-Totaro-Sponga.
Dietro questi cognomi, forse sconosciuti al grande pubblico, ci sono: Nazarena Bortolaso e Mimmo Totaro promotori dal 1991 della rassegna di arte tessile contemporanea Miniartextil che si svolge ogni anno a Como ed ha ulteriori sedi espositive a Parigi, ed ora a Busto Arsizio.

Fino a due anni or  sono una selezione delle installazioni oltre ai cinquanta minitessili selezionati ogni anno era esposta proprio a Venezia al Museo di Palazzo Mocenigo. Continua a leggere

Un compleanno speciale

La freccia

Un compleanno speciale è quello che Lidia Predominato ha festeggiato all’interno della Galleria Sinopia a via dei Banchi Nuovi 21/b. Un compleanno con tanti amici, contornata dalle opere che saranno esposte sino al 18 giugno a Roma. Nata a Trieste, vive e lavora  a Roma.

In questa personale, Lidia ci presenta opere legate alla Fiber art in cui è presente la ricerca e l’impegno personale nel manifestare e riflettere sul proprio mondo. Sono opere diverse, e ognuna racconta una storia. Tra le opere recenti  Rags/Cencionedel 2017  realizzata con materiali tessili riciclati, si rifà al “cencio”, stendardo che nel Palio di Siena viene donato al vincitore. Fontana Pop Fibersempre del 2017, dove i giochi d’acqua si solidificano in un getto policrono. Continua a leggere

Feltrosa 2018

Dal 4 al 9 maggio si è svolta Feltrosa 2018, a Cavareno nell’Alta Val di Non. 
Un’ambientazione splendida – Feltrosa ama i paesaggi magnifici – ed un’accoglienza calorosa da parte delle partners di questt’anno: La Fucina dei Mestieri. Continua a leggere

Maria Monaci Gallenga – Arte e moda tra le due guerre

Alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, a Roma, si è aperta dal 17 aprile al 3 giugno 2018 la mostra dedicata all’opera di Maria Monaci Gallenga che ha segnato un periodo di grande fortuna per la moda e le arti applicate italiane, la mostra espone circa ottanta opere. Vi sono esposti fotografie, disegni e bozzetti, accanto abiti spettacolari, dipinti, sculture, vetri ceramiche, arazzi, lavori in ferro battuto.
Continua a leggere

Retrospettiva di Sandra Marconato

A due anni dalla scomparsa, a Padova, fino al 20 Maggio 2018, una bella mostra consente di ripercorrere il cammino artistico e la multiforme ricerca di Sandra Marconato ((1927 – 2016); la sede è quella dei Musei Civici agli Eremitani, in pieno centro storico di Padova, nei pressi della Cappella degli Scrivegni.

Dalle note biografiche, collocate all’entrata della mostra, ne ripercorriamo il percorso: nasce a Padova ma a cinque anni si trasferisce a Venezia con la famiglia e successivamente  Continua a leggere

Arabesques e Antonio Ratti a Roma

Arabesques. Antonio Ratti, il tessuto come arte è il titolo della mostra che dal Palazzo Te a Mantova si è riproposta, riadattandola, dal 14 Marzo al 20 Maggio  nelle grandi Aule  delle Terme di Diocleziano a Roma . L’itinerario della mostra si sviluppa in un dialogo serrato tra tessuti  antichi e moderni e arte contemporanea. Quindici sono le opere, tra istallazioni e video degli artisti presenti. Continua a leggere

Katagami e katazome: una mostra a Venezia

Abito

Presso il Museo di Palazzo Mocenigo a piano terra nella White room fino al 22 Aprile 2018 è possibile visitare questa mostra che illustra una tecnica di tintura e stampa dei tessuti giapponesi.
Katagami – da Kata forma e Kami carta – è il termine che identifica le maschere di carta ritagliata a mano, utilizzate per tingere i tessuti con la tecnica della riserva.
La mostra permette di apprezzare l’incredibile precisione nella loro esecuzione  affidata ad artigiani artisti con delle vere e proprie specializzazioni in aree del Giappone. Continua a leggere

Il nuovo direttivo prepara le attività del 2018

E’ passato più di un mese dalla riunione che ci ha visti convergere a Milano: eravamo una quindicina. Con grande gioia abbiamo accolto Anna, giunta da Roma e Rita, addirittura da Catania.

Al mattino abbiamo ‘giocato’ con i fili in due attività divertenti e coinvolgenti, coordinate da Pia Antonini presso il Munlab.

Dopo pranzo ci siamo ritrovati per l’assemblea: il momento in cui mettere a punto il lavoro annuale, render conto ai soci di quanto fatto e, ogni tre anni, di rinnovare le cariche. 

Discussi gli argomenti all’ordine del giorno Continua a leggere

Di che filo sei? Un’esperienza al Munlab

L’assemblea dei soci di Coordinamento Tessitori si terrà il prossimo 20 gennaio presso Munlab in via Sardegna 55 a Milano
pianta e indicazioni su come raggiungere Munlab 

Per arricchire la giornata si è stabilito di organizzare Di che filo sei?

Partendo dalla suggestione del tema del filo, simbolicamente presente nel logo del Coordinamento Tessitori e usato in vari laboratori con Metodo Bruno Munari®
 presso Munlab, utilizzando diversi strumenti e tecniche (dal frottage alla fotocopiatrice, dalle fustelle ai punteruoli), ogni iscritto realizzerà un piccolo libro d’artista che verrà “letto” e interpretato dagli altri partecipanti al laboratorio e resterà poi di proprietà dell’autore.

In occasione del decimo anniversario della fondazione di Munlab, ai soci verrà chiesto di realizzare una ulteriore “pagina” per partecipare all’installazione collettiva celebrativa dell’evento. Continua a leggere

Tessuti archeologici

Ad Anversa, ogni due anni, si tiene un convegno internazionale sui tessili archeologici egiziani a cui partecipano studiosi di tutto il mondo per discutere le loro ricerche e le loro ultime scoperte. Questi convegni sono sponsorizzati dal Katoen Natie group, il quale, oltre a ospitare una preziosa collezione di tessili egiziani nel proprio museo, mette  a disposizione i locali per il congresso, contribuisce all’organizzazione e alla divulgazione degli atti del convegno con pregevoli pubblicazioni corredate da una eccellente documentazione fotografica.

Questo anno il gruppo internazionale “Textiles from the Nile valley”  ha tenuto il suo X convegno dal 27 al 29 ottobre  e in questo lasso di tempo sono stati presentati  21 interventi che avevano come argomento principale “Le interrelazioni nel primo millennio – l’ Egitto come perno dell’attività tessile”.  Il convegno è stato preceduto Continua a leggere

Codice Fiscale 94097350485